Sabato, Dicembre 07, 2019

Questo sito è conforme alla normativa prevista dal D. L.vo 9 aprile 2003 n. 70

Responsabile dello Studio Legale Ricci è l’Avv. Riccardo Ricci (P. IVA: 06210400583 – C. F.: RCCRCR56M21H501J ) che è iscritto all'ordine degli Avvocati di Roma e agisce nel rispetto del Codice Deontologico Forense

L'Avv. Riccardo Ricci è assicurato per la Responsabilità Civile Professionale con i Lloyds.

 

Informazioni di cui alla L. 7 marzo 2001 n. 62

Il presente sito non è un “prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare”, in quanto non viene aggiornato secondo scadenze predeterminate, bensì esclusivamente sulla base degli eventi ritenuti interessanti dall’autore. Mancando il requisito della periodicità il sito si sottrae all’obbligo di registrazione di cui all’art. 5 L. 8 febbraio 1948 n. 47, né può essere in alcun modo ritenuto pubblicazione o periodico ai sensi delle leggi vigenti, avendo solo lo scopo di offrire uno spazio di riflessione su tematiche di interesse generale e per il supporto ad iniziative di interesse sociale. Tutte le notizie citate hanno una fonte pubblica e sono da trattarsi come commenti e considerazioni alle notizie medesime.

Disclaimer

Le pagine pubblicate sul presente sito sono pubblicate a cura dello Studio Legale Ricci, in persona dell’Avv. Riccardo Ricci. Si prega di leggere attentamente questo disclaimer in quanto l'utilizzo del sito da parte dell'Utente comporta l'accettazione automatica delle clausole presenti.
Lo Studio Legale Ricci si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento cambiamenti al disclaimer pubblicato in questa pagina. L'utente è tenuto a verificare il disclaimer ogni volta che entra nel sito, in quanto una volta pubblicate le eventuali variazioni al disclaimer, le stesse saranno accettate automaticamente dall’utente con l’accesso al sito stesso

Lo Studio Legale Ricci attua ogni ragionevole sforzo per garantire che i contenuti presenti su questo sito siano aggiornati e privi di errori omissioni ed inesattezze.

Lo Studio Legale Ricci si adopera costantemente per garantire l’esattezza delle informazioni accessibili mediante il sito web studio legale-ricci.it. Tuttavia, non garantisce in alcun modo che le informazioni siano esatte, complete e aggiornate.

Lo Studio Legale Ricci non può essere considerato responsabile, in nessun caso, di qualsivoglia danno, diretto o indiretto, di qualunque natura, derivante dalla consultazione del suo sito web. L’utilizzo del sito studiolegale-ricci.it da parte dell’utente comporta l’accettazione di quanto indicato nella presente sezione.

Tutte le informazioni, il materiale, le immagini e i documenti presenti su questo sito web sono tutelati dalle norme sul diritto d’autore e ne è vietato l’uso senza espresso consenso dello Studio Legale Ricci. Il materiale pubblicato su questo sito web è di proprietà esclusiva dello Studio legale Ricci. Lo Studio Legale Ricci declina ogni responsabilità per qualsivoglia costo, spesa, perdita o danno derivante dall’utilizzo del sito web e/o dall’affidamento sulle informazioni in esso contenute.

Il sito www.studiolegale-ricci.it è stato realizzato in piena conformità a quanto stabilito dal Codice Deontologico Forense vigente.

Il presente sito internet non costituisce pubblicità, invito a contrarre, offerta o promessa al pubblico ma mero strumento d’informazione sui componenti dello Studio Legale Ricci e sull'attività professionale degli stessi, in piena conformità a quanto previsto dagli artt. 17, 17-bis e 19 del predetto codice.

La navigazione sul presente sito e i rapporti tra questo e gli Utenti è regolata dalla legge italiana in vigore al momento della lite, indipendentemente dal proprio domicilio o dalla propria sede. Per ogni eventuale controversia insorta in relazione all'accesso od all'uso del sito, o in relazione all'uso del materiale ivi presente, o a qualsiasi altro titolo, tra l'utente ed il titolare del sito o altri soggetti che hanno collaborato, collaborano o collaboreranno alla realizzazione ed alla gestione dello stesso, l'Utente accetta l'esclusiva competenza del Tribunale di Roma.

Informazioni privacy:

Finalità del trattamento dei dati.
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale.

Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento delle informazioni che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003 le forniamo le seguenti informazioni:
1. I dati da Lei forniti verranno trattati, nei limiti della normativa sulla privacy, per le seguenti finalità: esecuzione dei contratti di fornitura e di erogazione di servizi, adempimento degli obblighi di legge
2. Il trattamento sarà effettuato attraverso modalità cartacee e/o informatizzate.
3. La informiamo che i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, quelli attinenti alla salute, sono dati sensibili. Tali dati, insieme ai dati giudiziari, se da lei spontaneamente conferiti, non saranno oggetto di trattamento da parte di Studio legale Imperia se non ai fini dell'erogazione del servizio richiesto.
4. Il titolare del trattamento è l' Imperia Alessio, via Piave 16,Bovisio Masciago (mb).
5. Il trattamento dei dati ha luogo le sedi dello Studio Legale Imperia dislocate in Italia e saranno curate solo dal personale ad esso incaricato.
6. Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Diritti degli interessati

Lo Studio Legale Ricci ricorda che in qualunque momento gli interessati possono esercitare i diritti riconosciuti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003. In particolare, gli interessati hanno il diritto di:

(i) ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

(ii) ottenere l’indicazione:

I. dell’origine dei dati;

II. delle finalità e modalità del trattamento;

III. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

IV. degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili del trattamento;

V. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati del trattamento.

(iii) ottenere:

I. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando a ciò abbiano interesse, l’integrazione dei dati;

II. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

III. l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri I e II sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivelerà impossibile o comporterà un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

(iv) di opporsi, in tutto o in parte:

I. per motivi legittimi al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

II. al trattamento dei dati a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato.

I dati personali che eventualmente dovessero essere inviati dal visitatore tramite posta elettronica o mediante la compilazione del form (pagina "contatti"), verranno trattati nel rispetto della normativa vigente sulla privacy e non saranno oggetto di comunicazione a terzi o di diffusione, salvo espresso consenso da parte dell'interessato o quando ciò si renda necessario per fini giudiziari, di assistenza o rappresentanza del cliente.

I dati trasmessi saranno conservati e trattati con le garanzie di sicurezza e segretezza previsti dal Decreto Legislativo n. 196/2003 e verranno utilizzati solo ed esclusivamente per l'espletamento dell'incarico ricevuto e per gli obblighi previsti dalla legge.

Si fa espresso rinvio al Decreto Legislativo 30.06.2003 n. 196 per quanto riguarda, tra gli altri, il diritto di accesso ai dati personali (art. 7), la informativa (art. 13) e le garanzie per i dati sensibili (art. 26).

Come contattarci

Lo Studio Legale Ricci, con sede al Viale Giulio Cesare n. 137 00192 Roma, è il titolare del trattamento dei dati personali, nonché il responsabile del trattamento al quale gli utenti del sito e/o i consumatori possono rivolgersi per richiedere eventuali ulteriori informazioni e/o per esercitare i diritti riconosciuti dalla legge. Potete contattare lo Studio Legale Ricci indirizzando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.